ATTENTI! Vermi nei pacchi di pasta del supermercato. Scoperta shock, denunciato il titolare

125 confezioni da 500 gr di pasta di semola di grano duro piene di vermi vivi. E’ accaduto in un supermercato di Brindisi, in Puglia, dove l’autorità giudiziaria ha fatto scattare la denuncia per contaminazione parassitaria a carico di alimenti nei confronti del titolare del negozio. Tutte le confezioni di pasta sono state sequestrate.

La merce, dove era indicata la data di scadenza al 31 dicembre 2017, era esposta tra gli scaffali e dalle confezioni trasparenti si intravedevano chiaramente i vermi vivi di colore nero. L’operazione è stata condotta dagli esperti del dipartimento di Prevenzione dell’Asl di Brindisi, che per sicurezza hanno predisposto il sequestro di altre duemila e oltre confezioni di pasta all’apparenza integre, anch’esse destinate alle analisi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *